Benvenuti!

I nostri appunti ti sono stati utili? Premiaci con un "mi piace" sulla pagina Facebook cliccando sull'immagine qua sotto!    

Carbocationi: perché si formano solo in ambiente acido

I carbocationi sono specie chimiche in cui il carbonio "porta" una carica positiva.  Perché è possibile osservarli solo in ambiente acido? I carbocationi sono acidi secondo Bronsted-Lowry, ovvero sono donatori di protoni. In particolare sono acidi molto forti, con valori di pKa comparabili ad acidi forti inorganici quali HCl o H2SO4. Come tali, vengono deprotonati in soluzione basiche. La specie neutra corrispondente al carbocatione è … Continue reading Carbocationi: perché si formano solo in ambiente acido »

Concetto di flusso bidimensionale

Si chiama flusso bidimensionale, un flusso le quali linee di corrente sono tutte contenute in un piano. Inoltre si dice flusso bidimensionale piano se le linee di flusso oltre ad essere contenute in dei piani hanno quest’ultimi tutti paralleli tra loro. Ad esempio il moto attorno ad una sfera è un moto bidimensionale (non piano).    

Concetto di linea di flusso

La linea di flusso (o corrente) è definita come la traiettoria di un elemento lagrangiano di fluido, tangente punto per punto alla velocità v. (Da qui in avanti verranno indicate in grassetto le grandezze vettoriali)

Miocardio

Il miocardio è la tunica muscolare che costituisce una parte importante delle pareti del cuore. Si divide in miocardio comune, la parte intermedia e più spessa, e specifico che collega la muscolatura tra atri e ventricoli...

Cos'è il metodo di Kjeldahl

Ti sei mai chiesto come capire quante proteine ci sono in un alimento? Ti sei sicuramente imbattuto nel metodo di Kjeldahl, una procedura piuttosto datata ma ancora oggi molto in voga. Dopo aver letto questo articolo riuscirai senza dubbio a capire come determinare il contenuto in azoto delle sostanze (organiche e non) con il metodo di Kjeldahl.   Come funziona il metodo di Kjeldahl Caratterizzato … Continue reading Cos'è il metodo di Kjeldahl »