Articolo completo -> Stomaco

Lo stomaco è una sorta di sacco muscolare, il tratto slargato del tubo digerente.

Dove si trova?

E’ localizzato nell’addome, a livello dell’ipocondrio sinistro, subito al di sotto del diaframma, nella regione sovramesocolica. Il suo compito è quello di proseguire la digestione meccanica e chimica, sia tramite le sue contrazioni che alle sue secrezioni.

Lo stomaco processa il bolo alimentare, che una volta uscito dallo stomaco prende il nome di chimo.

Lo stomaco presenta:

*due sfinteri

  • Il cardias: orifizio superiore che lo mette in comunicazione con l’esofago.
  • Il piloro: orifizio inferiore che lo mette in comunicazione con il duodeno.

*due facce

faccia anteriore: prende rapporti con coste, diaframma, parete anteriore dell’addome.

faccia posteriore: prende rapporti con pancreas e reni.

*due margini

margine destro (chiamato anche piccola curvatura): in rapporto con il lobo sinistro del fegato

margine sinistro (chiamato anche grande curvatura): in rapporto con colon trasverso, centro tendineo del diaframma e milza.

*tre regioni

Fondo: parte finale a forma di cupola in rapporto con il diaframma.

Corpo: è la porzione più ampia e voluminosa dello stomaco, tra il fondo e l’antro pilorico

Antro: antro pilorico, restringimento che termina nel canale pilorico

*4 legamenti

Gastro frenico: collega fondo dello stomaco e diaframma

Gastro splenico: collega grande curvatura e milza

Epatogastrico (piccolo omento): il piccolo omento si sviluppa tra la piccola curvatura ed il fegato.

Gastro colico (inizio grande omento): si stende dalla grande curvatura dello stomaco.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin