Differenze tra ortosimpatico e parasimpatico

  • Ortosimpatico: ha un solo centro -> toracolombare
  • Parasimpatico: ha due centri, uno nel midollo spinale (zona sacrale) e uno nel tronco encefalico. Complessivamente ->  craniosacrale

 

  • Ortosimpatico: i gangli dell’orto simpatico si trovano in prossimità della colonna vertebrale (vengono detti paravertebrali), di conseguenza le fibre pregangliari sono brevi e le fibre postgangliari sono lunghe.
  • Parasimpatico: i gangli del parasimpatico si trovano in prossimità dell’organo da innervare, di conseguenza le fibre pregangliari sono lunghe mentre le fibre postgangliari sono brevi.

 

  • Ortosimpatico: il rapporto tra le fibre pregangliari e postgangliari è 1:30 o anche maggiore. Ne risulta una stimolazione più diffusa.
  • Parasimpatico: il rapporto tra le fibre pregangliari e postgangliari è 1:2. Ne risulta un controllo più specifico e localizzato.

 

  • Ortosimpatico: utilizza come mediatore chimico per le sinapsi pregangliari l'acetilcolina e nelle sinapsi postgangliari la noradrenalina
  • Parasimpatico: utilizza come mediatore chimico per entrambe le sinapsi l'acetilcolina

SNV

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin