Funzioni del bulbo

Come detto sopra il bulbo da transito a tutte le vie ascendenti e discendenti. Contiene i nuclei di vari nervi (visti in precedenza), nuclei gracile e cuneato (nuclei di relay sensitivo facenti parte del sistema extrapiramidale che portano al talamo stimoli provenienti da tronco e arti). Inoltre i centri autonomi che troviamo a livello del bulbo presiedono a varie funzioni.

-regolazione della pressione arteriosa (centro vasomotore)

-regolazione della frequenza cardiaca e della forza di contrazione del cuore (centro della frequenza cardiaca)

-frequenza e profondità respiratoria (centro respiratorio)

attività riflesse come: tosse, starnuti, deglutizione, vomito, secrezione gastrica, salivazione, peristalsi.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin