Nervi encefalici emergenti dal ponte

Elenchiamo i nervi encefalici che emergono dal ponte:

  • VIII paio (statoacustico)
  • VII paio (faciale)
  • VI paio (abducente)
  • V paio (trigemino)

Vediamo come sono caratterizzati:

  1. VIII paio (stato acustico o vestibolococleare): sensitivo puro. Comprende il nervo vestibolare e quello acustico, che raccolgono rispettivamente l’equilibrio puro e l’udito.
  2. VII paio (faciale): misto. Motore in quanto innerva i muscoli coinvolti nell’espressione facciale. Sensitivo in quanto raccoglie il gusto dai due terzi posteriori della lingua. Effettore viscerale parasimpatico in quanto innerva le ghiandole salivari (tranne la parotide) e le ghiandole lacrimali stimolandone la secrezione.
  3. VI paio (abducente): Motore in quanto innerva il muscolo retto laterale dell’occhio controllando i movimenti laterali del bulbo oculare.
  4. V paio (trigemino): Importante, due radici: sensitiva e motrice: confluiscono nel ganglio semilunare di Gasser. Da qui si sviluppano tre nervi distinti.

-oftalmico:  raccoglie sensibilità dell’occhio ma anche della fronte e del naso

-mandibolare: raccoglie la sensibilità della regione mandibolare, labbro inferiore, arcata dentaria inferiore ma ha anche una componente motoria che va ad innervare i muscoli masticatori.

-mascellare: raccoglie la sensibilità della regione della mascella, ovvero guancia, labbro superiore, arcata dentaria superiore, seno mascellare

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin